GIUSTIZIA, DAL TAR STOP AL DECRETO MINISTERIALE SULLE SPECIALIZZAZIONI AVVOCATI

Scritto da Redazione on . Postato in News Legislative

Mirella Casiello, presidente Oua, ha accolto con soddisfazione la decisione del TAR Lazio relativa al ricorso presentato dall’Oua contro il regolamento ministeriale sulle specializzazioni forensi: “Una buona notizia per gli avvocati italiani. Vengono accolte le nostre critiche, anche grazie al lavoro eccellente del nostro difensore, Antonino Galletti. La suddivisione delle branche di specializzazione erano irragionevoli e artificiose e danneggiavano la maggioranza dell’avvocatura”.

Quindi Casiello rivolgendosi al ministro Orlando chiede che “si metta subito mano a una modifica del regolamento, l’Oua è disponibile a contribuire affinché si eviti che si perda altro tempo insistendo su un approccio sbagliato, che purtroppo le associazioni specialistiche hanno acriticamente perseguito, insieme al Cnf”.

“Si faccia un passo avanti, tutti assieme – conclude –. Non sprechiamo l’occasione di un necessario processo di modernizzazione e professionalizzazione per la categoria”.

(Organismo Unitario dell'Avvocatura, comunicato stampa 14 aprile 2016)