Multe ai semafori con incassi illegali: sequestrati sei photored

Scritto da Redazione on . Postato in News Legislative

Sequestrate sei apparecchiature photored nel comune di Cancello ed Arnone, in provincia di Caserta. I rilevatori di infrazioni semaforiche installate nel gennaio del 2013 hanno consentito alla ditta aggiudicataria di gestire i guadagni delle contravvenzioni in maniera irregolare.

 

Questo è quando emerso da un'indagine della procura di Santa Maria Capua Vetere, diretta dal procuratore capo Corrado Lembo, al termine della quale il pm titolare dell'inchiesta ha chiesto e ottenuto un'ordine di sequestro da parte del gip del tribunale. Il comune ha proceduto «illecitamente» - si legge nella nota stampa della procura - all'affidamento del servizio di installazione dei photored.

 

Quattro indagati nel procedimento, tutti accusati di abuso d'ufficio, falsità ideologica e omissione di atti d'ufficio.

Fonte: ilmattino.it