03.12.07. - Multe "pazze" addio: prescritte dopo 2 anni - Proposto un emendamento alla Finanziaria -

Scritto da La Redazione on . Postato in News Legislative

Se la norma sarà approvata, le società di riscossione avranno tempo 24 mesi - Attualmente possono richiedere il pagamento anche dopo cinque anni 

ROMA - Multe immarcescibili addio. Un emendamento alla Finanziaria riduce da 5 a 2 gli anni dopo i quali le contravvenzioni saranno prescritte. In base alla proposta presentata dal relatore Michele Ventura (Pd), a partire dal primo gennaio prossimo le società di riscossione avranno solo due anni per chiedere il pagamento delle multe non evase.
Una soluzione per le cosiddette "multe pazze", quelle cartelle esattoriali che arrivano anche cinque anni dopo l'infrazione.
 Questo il testo dell'emendamento: "A decorrere dal primo gennaio 2008, gli agenti della riscossione non possono svolgere attività finalizzate al recupero di somme, di spettanza comunale, iscritte in ruoli relativi a sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada, per i quali la cartella di pagamento non era stata notificata entro due anni dalla consegna del ruolo".
(3 dicembre 2007)

Fonte: Repubblica.it