Questo sito utilizza cookie di terze parti Se vuoi saperne leggi l informativa completa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi Informativa Completa

Hai rifiutato cookie. Questa decisione puÚ essere invertita .

Hai appena dato il permesso ai cookie per essere immessi sul vostro computer. Questa decisione puÚ essere invertita .

06.05.07. - Napoli, ecco l'ordinanza: multe e confisca a chi circola in motorino sui marciapiedi -

Scritto da La Redazione on . Postato in News Legislative

NAPOLI (6 maggio) - Multe e confische per i centauri che con ciclomotori e motoveicoli circolano su marciapiedi e in spazi riservati ai pedoni: rimozione di strutture abusive collocate da singoli o da esercizi commerciali su suolo pubblico. Lo prevede un nuovo provvedimento emanato dal sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, che in parte sostituisce e in parte integra quanto già contenuto in una precedente ordinanza del 2008 in materia di sicurezza. E così, i centauri che non rispetteranno il divieto, rischiano sanzioni - 250 euro per la prima volta e 400 euro per violazioni nei 5 anni successivi - e, per i casi di recidiva, rischiano anche la confisca del ciclomotore e del motoveicolo.
Tra le novità del provvedimento, anche l'obiettivo di disciplinare il ripristino di spazi pubblici mediante la rimozione coattiva di cose e strutture abusivamente collocate su piazze, strade, marciapiedi. L'ordinanza di oggi ribadisce, poi, i divieti già previsti nel provvedimento dell'ottobre 2008: tra gli altri, multe per i writers, sanzioni per chi bivacca in strada, divieto di impiego di minori in accattonaggio.                 

Fonte: Il Mattino.it