Questo sito utilizza cookie di terze parti Se vuoi saperne leggi l informativa completa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi Informativa Completa

Hai rifiutato cookie. Questa decisione puÚ essere invertita .

Hai appena dato il permesso ai cookie per essere immessi sul vostro computer. Questa decisione puÚ essere invertita .

13.12.2010. - De Tilla:"Per i magistrati onorari serve un decreto" -

Scritto da La Redazione on . Postato in News Legislative

La proposta- L'OUA, l'Organismo unitario dell'Avvocatura, chiede al ministro Alfano un decreto legge per "unificare" tutti i magistrati onorari sotto un unico ombrello. Dice il presidente Maurizio de Tilla: ¬ęSe √® necessario si faccia un decreto legge. Non √® possibile lasciare tutto come √®, o peggio, fare un intervento tampone che peggiora la situazione come il progetto del ministero di giustizia. Serve un ddl che uniformi tutte le figure di magistrati onorari esistenti, con pari dignit√† con la magistratura togata, accentuandone l'indipendenza e l'autonomia e garantendo un adeguato trattamento economico e previdenziale. Ineludibile una selezione all'accesso con concorsi o corsi abilitanti, affidando ai Consigli Giudiziari e ai Consigli dell'Ordine degli avvocati la formazione e l'aggiornamento permanente. √ą necessario, inoltre, un rigoroso sistema di incompatibilit√† assoluta e istituire un ente di controllo etico con articolazioni territoriali, che sia composto da avvocati designati dagli organismi forense e dalla magistratura togata. Questa √® una riforma urgente per il sistema giustizia e per i cittadini¬Ľ.

 

Fonte: La repubblica Affari e Finanza