13.12.2010. - De Tilla:"Per i magistrati onorari serve un decreto" -

Scritto da La Redazione on . Postato in News Legislative

La proposta- L'OUA, l'Organismo unitario dell'Avvocatura, chiede al ministro Alfano un decreto legge per "unificare" tutti i magistrati onorari sotto un unico ombrello. Dice il presidente Maurizio de Tilla: «Se è necessario si faccia un decreto legge. Non è possibile lasciare tutto come è, o peggio, fare un intervento tampone che peggiora la situazione come il progetto del ministero di giustizia. Serve un ddl che uniformi tutte le figure di magistrati onorari esistenti, con pari dignità con la magistratura togata, accentuandone l'indipendenza e l'autonomia e garantendo un adeguato trattamento economico e previdenziale. Ineludibile una selezione all'accesso con concorsi o corsi abilitanti, affidando ai Consigli Giudiziari e ai Consigli dell'Ordine degli avvocati la formazione e l'aggiornamento permanente. È necessario, inoltre, un rigoroso sistema di incompatibilità assoluta e istituire un ente di controllo etico con articolazioni territoriali, che sia composto da avvocati designati dagli organismi forense e dalla magistratura togata. Questa è una riforma urgente per il sistema giustizia e per i cittadini».

 

Fonte: La repubblica Affari e Finanza