14.01.2008 - Palazzo di Giustizia Napoli, solidarietà dell’Oua agli avvocati napoletani

Scritto da La Redazione on . Postato in News Legislative

Gli Avvocati napoletani scioperano per le gravi disfunzioni del nuovo Palazzo di Giustizia.

Le disfunzioni gravissime del nuovo Palazzo pregiudicano il diritto di difesa dei cittadini. È incomprensibile il rifiuto del Presidente del Tribunale di considerare i suggerimenti degli avvocati.

La Giunta dell’OUA esprime solidarietà al consiglio dell’Ordine di Napoli e a tutti gli avvocati partenopei che, dopo aver provato in tutti i modi ad evitare le gravi disfunzioni del nuovo Palazzo di Giustizia hanno deciso di proclamare alcune giornate di astensione dalle udienze.

L’Oua sottolinea come gli avvocati abbiano avanzato per tempo suggerimenti e richieste per evitare l’attuale situazione e denunzia l’incomprensibile atteggiamento del presidente del Tribunale.

L’Organismo unitario auspica che le autorità competenti, sollecitate anche dalla protesta degli avvocati, si occupino finalmente dei problemi del novo Palazzo di giustizia, garantendo la sicurezza e l’accessibilità agli uffici.


Roma, 14 gennaio 2008



Fonte: oua.it