Questo sito utilizza cookie di terze parti Se vuoi saperne leggi l informativa completa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi Informativa Completa

Hai rifiutato cookie. Questa decisione puÚ essere invertita .

Hai appena dato il permesso ai cookie per essere immessi sul vostro computer. Questa decisione puÚ essere invertita .

14.07.2010.- Manovra: maxiemendmento, aumentano tasse per fare processi -

Scritto da La Redazione on . Postato in News Legislative

14.07.2010.- MANOVRA: MAXIEMENDAMENTO, AUMENTANO TASSE PER FARE PROCESSI


Il maxiemendamento del Governo aumenta i contributi unificati per i processi al fine di coprire le spese per l'assunzione di 140 nuovi magistrati. I nuovi contributi saranno: euro 33 per i processi di valore fino a 1100 euro; euro 77 per i processi di valore superiore ad euro 1100 e fino ad euro 5200 e per i processi di volontaria giurisdizione, nonche' per i processi speciali di cui al libro IV, titolo II, capo VI, del codice di procedura civile; euro 187 per i processi di valore superiore ad euro 5200 e fino ad euro 26mila e per i processi contenziosi di valore indeterminabile di competenza esclusiva del giudice di pace; euro 374 per i processi di valore superiore ad euro 26mila e fino ad euro 52mila e per i processi civili ed amministrativi di valore indeterminabile; euro 550 per i processi di valore superiore ad euro 52mila e fino ad euro 260mila; euro 880 per i processi di valore superiore ad euro 260mila e fino ad euro 520mila; euro 1221 per i processi di valore superiore ad euro 520mila. Per i processi di esecuzione immobiliare il contributo dovuto e' pari ad euro 220. Per gli altri processi esecutivi lo stesso importo e' ridotto della meta'. Per i processi esecutivi mobiliari di valore inferiore a 2500 euro il contributo dovuto e' pari ad euro 30. Per i processi di opposizione ad atti esecutivi il contributo dovuto e' pari ad euro 132.

Fonte: AGI.IT